CSF Formazione
Entra in CSF Formazione
CSF Agenzia per il Lavoro
Entra in CSF APL
CSF Mediazione
Entra in CSF Mediazione
Diventa partner del CSF
Diventa un partner del CSF

Carta dei servizi

Il C.S.F., Centro  Servizi e Formazione s.r.l., nasce nel 2005 come società di servizi e formazione.

Il C.S.F. è un centro di Formazione Professionale accreditato presso la Regione Campania è, inoltre, accreditato presso il Ministero di Grazia e Giustizia per la formazione dei mediatori civili ed è organismo di mediazione accreditato.

Dal 2016 il CSF diventa agenzia per il lavoro, in possesso dell’autorizzazione Ministeriale per svolgere le attività di Ricerca e Selezione del Personale e di Supporto alla Ricollocazione professionale.

Grazie ad uno staff di professionisti dalla comprovata esperienza, il C.S.F. si propone di soddisfare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. La soddisfazione delle imprese e dei candidati sono i fondamenti della mission aziendale, che si impegna a dare risposte efficaci ed adeguate alle esigenze di entrambi, utilizzando da un lato strumenti capaci di gestire la flessibilità delle imprese, dall’altro offrendo opportunità di lavoro al candidato.

L’obiettivo finale è quello di promuovere l’occupazione, valorizzare le persone e contribuire allo sviluppo ed alla crescita di ogni impresa offrendo soluzioni su misura.

Il tutto nel rispetto dei nostri valori di sempre: trasparenza e professionalità.

Il nostro core business, coniuga la ricerca e la selezione del personale con la formazione professionale, ci impegniamo quotidianamente nell’offrire a imprese, lavoratori e candidati, una formazione professionale concreta e di alto livello, li seguiamo in attività di supporto per il ricollocamento, per costruire assieme le migliori prospettive di crescita e sviluppo. Prospettive che abbiano radici solide, fondate nel presente con lo sguardo al futuro.

Gli esperti di C.S.F. srl lavorano costantemente  per  favorire  un incontro ottimale tra domanda ed offerta di lavoro. Il C.S.F. srl eroga un’ampia gamma di  servizi:



SERVIZI

  • Orientamento
  • Formazione
  • Ricerca e selezione
  • Ricollocamento
  • Politiche attive del lavoro

 

LA CARTA DEI SERVIZI

Attraverso la Carta dei Servizi al Lavoro, C.S.F. srl intende comunicare agli utenti le finalità e i principi delle attività, le modalità di erogazione e i servizi disponibili, i criteri e le strutture attraverso cui il servizio viene erogato, i diritti e i doveri dell’utente, le procedure di reclamo e di controllo. Con questo documento, il CSF stringe con ogni candidato ed azienda un patto di reciproca serietà fondato non solo sulla conoscenza del lavoro che si svolge, ma anche sul fatto che quest’ultimo è certificato e monitorato costantemente.

 

FINALITÀ

L’obiettivo dei Servizi al Lavoro è supportare attraverso validi strumenti persone alla ricerca di un lavoro, persone che nella fase della ricerca di un lavoro vogliono accrescere la propria professionalità e persone a rischio di esclusione dal mercato del lavoro. Tutto questo è possibile offrendo ai candidati colloqui di orientamento individuali e di gruppo, corsi di formazione, aggiornamento e riqualificazione, servizi di orientamento e consulenza qualificata, nonché dando impulso alla ricerca attiva di un lavoro e favorendo l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro. L’effettivo raggiungimento degli obiettivi di servizio viene controllato e monitorato periodicamente.

 

DESTINATARI DEI SERVIZI

  • Inoccupati e Disoccupati
  • Lavoratori beneficiari di ammortizzatori sociali
  • Persone segnalate dal Centro per l’Impiego e/o da altri Enti

 

PRINCIPI FONDANTI

L’erogazione dei diversi servizi si fonda sui seguenti principi:

  • Visione di Rete - I servizi, i risultati attesi, le azioni promosse si integrano con le diverse opportunità territoriali individuate con le realtà istituzionali, sociali, economiche e produttive del territorio.
  • Centralità della persona - I diversi servizi si realizzano tenendo conto delle esperienze professionali e/o personali emerse durante la consulenza orientativa: attraverso la loro analisi, la persona approfondisce la conoscenza di sé, i propri bisogni e le motivazioni. Attraverso l’accompagnamento al lavoro e l’incontro tra domanda ed offerta, acquisisce informazioni sul mondo del lavoro, costruisce il proprio progetto personale e professionale, diventa consapevole della scelta operata e si prepara ad accettare il cambiamento e le difficoltà che dovrà affrontare.
  • Personalizzazione dell’offerta - Ogni candidato viene affiancato costantemente da un referente C.S.F. srl che, oltre a selezionare e  proporre le attività adeguate, segue il loro sviluppo e i risultati da esse  prodotti.  Attraverso  tale  rapporto  costante,  ciascun  beneficiario  sarà  sempre  tenuto  al corrente degli sviluppi del progetto e compartecipe del proprio percorso.

 

EROGAZIONE DEI SERVIZI

I servizi che il C.S.F. mette a disposizione dei candidati sono:

  • Informazione ed Accoglienza
  • Colloqui preliminari per la pianificazione dei percorsi personalizzati
  • Bilancio di competenze
  • Formazione professionalizzante o d’inserimento
  • Scouting aziendale e ricerca attiva del lavoro

 

INFORMAZIONE ED ACCOGLIENZA

In questa fase, si stabilisce un primo contatto tra candidato ed operatore, durante il quale il primo può conoscere ed usufruire dei servizi messi a disposizione, mentre il secondo può raccogliere i dati utili per pianificare e personalizzare l’assistenza.

Modalità di erogazione

  • Informazione e presentazione del servizio
  • Raccolta del curriculum e di eventuale altra documentazione che attesti lo status dell’utente
  • Organizzazione di incontri informativi di gruppo per la presentazione dei progetti; breve colloquio per definire un possibile percorso di inserimento/reinserimento

 

COLLOQUI PRELIMINARI PER LA PIANIFICAZIONE DEI PERCORSI PERSONALIZZATI

Obiettivo di questa fase è l’accertamento delle competenze professionali acquisite dal candidato durante le precedenti esperienze professionali, individuando eventuali punti di criticità per l’inserimento lavorativo. Successivamente, si vagliano gli ambiti di disponibilità e le preferenze relativamente sia ai percorsi formativi che all’attività lavorativa. Sulla base delle informazioni raccolte, si mette a punto un progetto professionale.

Modalità di erogazione

  • Attività  di  consulenza  qualificata  con  un  operatore  che,  sulla  base  del  curriculum  e  delle informazioni fornite, concorda con il candidato un piano di azione individuale.
  • Impegno da parte della struttura ad erogare determinati servizi al candidato e impegno da parte di quest’ultimo a frequentare le attività concordate.

 

BILANCIO DELLE COMPETENZE

Questo strumento ha lo scopo di aiutare a fare il punto su se stessi, rilevando capacità acquisite, esperienze maturate, interessi, attitudini e aspirazioni spesso inespresse e, quindi, sconosciute allo stesso soggetto.

Modalità di erogazione

  • Individuazione  e  valorizzazione  delle  competenze  professionali  acquisite  durante  precedenti esperienze lavorative.
  • Comprensione degli ambiti in cui poter trasferire le proprie competenze e abilità.
  • Elaborazione di un progetto per lo sviluppo professionale che ha come scopo il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

 

FORMAZIONE PROFESSIONALIZZANTE O D’INSERIMENTO

Durante  un  colloquio  con  un  consulente  qualificato  vengono  approfondite  le  esperienze formative pregresse,   rilevate le competenze e le attitudini possedute nonché le aspettative e le motivazioni alla formazione,   e infine verificate   le disponibilità, che vengono quindi registrate nella scheda del candidato.

Le iniziative formative proposte sono orientate ed indirizzate allo sviluppo dell’occupazione attraverso corsi progettati per far acquisire competenze supplementari richieste dal mercato del lavoro.

  • Le tipologie di corsi sono:
    Formazione  base  -  Permette  l’accrescimento  delle  competenze  trasversali  dei  candidati, agevolandone l’occupabilità.
  • Formazione professionale - Permette la specializzazione delle conoscenze e capacità delle risorse, sulla base delle specifiche richieste del mercato.
  • Formazione on the job - Permette il finanziamento del primo periodo di affiancamento, consentendo al lavoratore di essere formato direttamente nel luogo di lavoro.

Inoltre, per agevolare un confronto tra il mondo del lavoro e quello scolastico, il C.S.F. organizza incontri di   orientamento  nelle  università   con  l’obiettivo  di  supportare  gli  allievi  verso   un  percorso professionale consapevole, attraverso le conoscenze delle tecniche e delle strategie per redigere  un curriculum, affrontare un colloquio e facilitare l’accesso al mondo del lavoro.

 

SCOUTING AZIENDALE E RICERCA ATTIVA DEL LAVORO

Lo scouting aziendale indica una serie di azioni a supporto dell’utente per la definizione di un piano di ricerca di lavoro. Questo intervento si pone l’obiettivo di definire il piano di ricerca attiva del lavoro e di offrire assistenza nel contatto con l’azienda, attraverso: raccolta e diffusione del curriculum, ricerca e segnalazione delle offerte di lavoro, preselezione, verifica disponibilità e gestione del contatto/visita in azienda.

Modalità di erogazione

  • Individuazione delle opportunità professionali
  • Valutazione delle proposte di lavoro
  • Invio delle candidature

 

STRUTTURE ATTRAVERSO LE QUALI VIENE EROGATO IL SERVIZIO

C.S.F. srl dispone di un gruppo di operatori dedicati, specializzati sia nei servizi alle persone, sia nell’attività di incontro tra domanda ed offerta.
Le strutture dedicate allo svolgimento del servizio sono le filiali, definite Unità Operative, accreditate dalla Regione Campania  per i Servizi al Lavoro.
Gli orari di apertura al pubblico in cui è possibile usufruire del servizio di informazione sono il martedì dalle 9.30 alle 12:30, mentre le altre attività potranno essere svolte anche in altri orari, ma sempre previo appuntamento. Inoltre,  il  candidato  ha  a  disposizione  diversi  canali  di  comunicazione,  attraverso  i  quali  reperire informazioni:

  • Sito web aziendale www.csfapl.it
  • Telefono 0817110703, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., fax 0810609091
  • Profili ufficiali di C.S.F. srl su  Facebook e Twitter

 

DIRITTI E DOVERI DEL CANDIDATO

Il rapporto tra il candidato e il C.S.F. srl si fonda sul principio della trasparenza e del rispetto degli impegni reciprocamente presi.

 

IL CANDIDATO HA DIRITTO A

  • Essere accolto in strutture e ambienti idonei all’attività di accoglienza e ascolto, in accordo con le normative vigenti in materia di accesso e sicurezza negli ambienti lavorativi e negli orari dedicati all’apertura al pubblico.
  • Essere tutelato in materia di  privacy nel rispetto della normativa vigente (196/03).
  • Essere eliminato  dalla  banca dati del C.S.F.,  chiedendo l’eliminazione tramite apposita comunicazione.
  • Poter effettuare segnalazioni, reclami o suggerimenti, al fine di migliorare la qualità del servizio.

 

IL CANDIDATO È TENUTO A

  • Fornire tempestivamente all’Agenzia eventuali aggiornamenti sul proprio stato occupazionale.
  • Garantire il rispetto degli impegni presi nel momento della iscrizione all’agenzia.
  • Rispettare le disposizioni in materia di privacy relativamente agli accordi e alla documentazione sottoscritta in filiale.
  • Il candidato, inoltre, si impegna a partecipare alle iniziative e agli interventi di politica attiva proposti dal C.S.F. ed è consapevole che in caso di mancata partecipazione a tre iniziative proposte, sarà cancellato dall’elenco degli iscritti all’Agenzia per il lavoro.

 

GESTIONE DEI RECLAMI E DELLE SEGNALAZIONI

  1. Raccolta del reclamo - All’interno della sede operativa, è disponibile un modulo per reclami/suggerimenti.
    Il reclamo o la segnalazione possono essere inviati direttamente al C.S.F. srl. via e-mail, fax o posta ai recapiti della filiale di competenza.
  2. Analisi del reclamo - Una volta pervenuto il reclamo o la segnalazione, il C.S.F. srl lo esamina tramite una procedura interna che coinvolge il personale sede operativa adeguato per la natura del problema.
  3. Formulazione e comunicazione della risposta - Al termine della verifica interna, sarà compito del responsabile della sede operativa comunicare al candidato l’esito dell’indagine, in un periodo compreso tra i 7 e i 20 giorni lavorativi dalla data di ricevimento del reclamo/segnalazione.
  4. Statistica dei reclami e delle segnalazioni - I reclami e le segnalazioni pervenuti costituiscono oggetto di indagine statistica ai fini del miglioramento del servizio erogato.

 

MONITORAGGIO E CONTROLLO DEI SERVIZI

  • È prevista la raccolta semestrale delle segnalazioni e dei reclami del C.S.F. srl., allo scopo di effettuare un’analisi comparata dei giudizi attribuiti.
  • Inoltre, periodicamente i Responsabili di Filiale del C.S.F. compilano un report per documentare l’attività realizzata, i risultati raggiunti, le eventuali criticità riscontrate e le proposte di miglioramento.
  • Almeno una volta l’anno, il Responsabile del Personale e i Responsabili di Filiale si riuniscono per
    condividere buone prassi, criticità ed eventuali modifiche all’organizzazione dei servizi.

 

CUSTOMER SATISFACTION

La  soddisfazione  dei  candidati  che  accedono  ai  servizi  sopra elencati viene  valutata con cadenza annuale dal dipartimento Marketing attraverso l’invio di questionari online. All’analisi della soddisfazione dei candidati seguono azioni volte al miglioramento delle attività.

 

Servizi per le imprese

Il C.S.F. garantisce alle aziende un sostegno concreto per incrementare, con l’ausilio di nuove risorse umane, la propria competitività attraverso i seguenti servizi:

  • Ricerca e selezione
  • Outplacement
  • Formazione (Finanziata ed Autofinanziata)
  • Politiche attive del lavoro
 

Servizi per i candidati

Il C.S.F. garantisce alle aziende un sostegno concreto per incrementare, con l’ausilio di nuove risorse umane, la propria competitività attraverso i seguenti servizi:

o Orientamento
o Formazione
o Ricerca e selezione
o Ricollocamento
o Politiche attive del lavoro

 

Mistero

ACCREDITATO

Regione Campania
Ente di Formazione n. 1761